I consigli degli esperti su come collegare il proiettore al Mac

Con lo sviluppo continuo dei computer Apple, si evolvono sia il design sia la connettività dei dispositivi. In questa guida spiegheremo come collegare in modo semplice il Mac ad un proiettore. Queste indicazioni possono essere seguite anche per la connessione di MacBook, MacBook Pro, iMac, Mac Mini e MacBook Air.

 

 

 


 

Brevi informazioni sul collegamento con Mac

Collegare il proiettore:

Un proiettore dispone di almeno un´interfaccia VGA o, alternativamente, una porta DVI, HDMI o Displayport.

 

Collegare il Mac:

DVI o Mini-DVI, mentre i dispositivi prodotti dal 2010 sono dotati anche di Mini-DisplayPort

 

I modelli dal 2013 in poi supportano anche la moderna interfaccia Thunderbolt.

 

Scegliere i cavi e gli adattatori adeguati:

Al fine di collegare il proiettore ad un dispositivo Mac, possono essere utilizzati specifici cavi o adattatori. Tra i tanti, prendiamo come esempio Apple, che predispone per ciascun abbinamento adattatori da HDMI a Thunderbolt e da VGA a Thunderbolt. Se si è alla ricerca un cavo e/o un adattatore, è possibile consultare il nostro Shop online.

Per consigli e informazioni utili sull'argomento, si può consultare la sezione Guide e Recensioni. Consulente e rapporti di prova Pagina.

 


Collegamento Mac con porta DVI

Mac mit DVI-Anschluss

Nei MacBooks più datati da 15 pollici (versioni dal 2008), già dotati del guscio Alu-Unibody, era presente anche una porta DVI.

 

 

In sintesi, il cavo HDMI può essere collegato utilizzando un adattatore da DVI a HDMI o alternativamente si può usare un cavo DVI-HDMI. Nei proiettori o monitor con porta DVI basta invece un cavo DVI tradizionale

 

SuggerimentoI vecchi MacBooks da 13 pollici sono dotati di una porta Mini-DVI dalla forma simile all´interfaccia Thunderbolt Port di alcuni modelli Mac. Si può dunque utilizzare un adattatore da Mini DVI a HDMI o anche un cavo da Mini DVI a HDMI, offerto principalmente da Apple.




Entrambe le varianti non supportano alcuna uscita audio: le porte DVI, Mini-DVI e Mini-Display Port possono infatti trasmettere solo immagini.

 


 

Collegamento del Mac con Mini-DisplayPort

A partire dal 2010, le entrate DVI e Mini-DVI sono state sostituite dalla Mini-Display Port, piuttosto simile alle precedenti.

 

In sintesi, ciò che occorre è un adattatore daMini-DisplayPort a VGAo daMini-DisplayPort-auf-DVI AdapterMini-DisplayPort a DVI, forniti nella versione originale da apple.

 

Mini-Displayport-auf-VGA Adapter Mini-Displayport-auf-DVI Adapter
Mini-Displayport-auf-HDMI Adapter

 

 

Consiglio:gli adattatori da Mini-Display a HDMI sono più comodi ed economici, come quelli offerti per esempio da HAMA.

 

Bantaggio: nel caso di segnale digitale questo va convertito una sola volta. Se si utilizza l´adattatore Mini-DisplayPort / DVI normalmente è necessaria una doppia conversione prima a DI poi a HDMI.

 

 

 

 

 

L´interfaccia Mini DisplayPort supporta solo le immagini.

 


 

Collegamento Mac tramite interfaccia Thunderbolt

Nel tempo, i dispositivi Mac sono stati via via implementati con un´interfaccia Thunderbolt, presentata ufficialmente nel 2011, la quale consentiva la trasmissione sia di audio sia di dati. Grazie a questa peculiarità, la nuova interfaccia ha sostituito il Fire Wire dei precedenti dispositivi apple. La forma di questa interfaccia è stata poi ripresa dalla Mini-Displayport.

 

Mini-Displayport-auf-HDMI Adapter

In sintesi, se si utilizzano un´interfaccia Thunderbolt e/o un adattatore da Mini DisplayPort a HDMI, è possibile trasmettere l'audio su un televisore tramite un ricevitore HDMI o AV.

 

In sintesi, se si utilizzano un´interfaccia Thunderbolt e/o un adattatore da Mini DisplayPort a HDMI, è possibile trasmettere l'audio su un televisore tramite un ricevitore HDMI o AV.

 

Consiglio: l'interfaccia Thunderbolt è rimasta nel tempo e viene impiegata tutt'oggi nei Macbook (fino al 2015), Mac Book Air (versioni fino al 2018) e Mac Mini (versioni attuali). Se si desidera collegare il proiettore al Macbook Air, sarà necessario un ulteriore adattatore.

Lo slot nel Macbook, iMac e Mac Mini corrisponde a quello della Mini DisplayPort e viene indicato con il simbolo di una saetta.

 


 

Collegamento Mac con uscita HDMI

A partire dal 2012 Apple ha iniziato a produrre MacBooks e Mac Mini con porta HDMI, migliorando così la compatibilità dei suoi dispositivi.

Mac mit HDMI-Anschluss

In sintesi, per collegare un Mac ad un proiettore è necessario un cavo HDMI. Sul nostro shop online si possono trovare cavi di diverse misure.

 

Consiglio: i modelli Macbook Pro e i Mac Mini con entrata HDMI dispongono anche di una o due interfacce Thunderbolt.

 

 

Nei Mac Mini la porta HDMI è ancora in auge (stato al 2018), mentre è stato rimosso dai MacBook e MacBook Pro.

 


 

Mac mit USB-C (Thunderbolt 3)

Date le dimensioni ridotte del guscio nei dispositivi Apple, Yl´USB-C (Thunderbolt 3), si è a sua volta rimpicciolito; per lo stesso motivo è presente una porta HDMI in meno.

 

Se si desidera connettere un nuovo modello Mac ad un proiettore, occorrerà dunque un adattatore da USB-C a HDMI.

 

USB-C Kabel USB-C-auf-HDMI Adapter

 

Informazione utile:: dal 2016 la Apple ha aggiunto ai soli dispositivi MacBook e MacBook Pro l'entrata USB-C con funzione di alimentazione e di trasmissione di dati, immagini e suoni (nel MacBook è presente una porta, nel MacBook Pro possono essercene da due a quattro).

 


 

Connettere il Mac tramite Wi-Fi

È anche possibile collegare il Mac al proiettore tramite Wi-Fi.

 

WLAN Adapter

Per effettuare il collegamento, le diverse case produttrici offrono dei Software dedicati, come per esempio Easy MP di Epson, che può essere installato tranquillamente anche su un Mac.

 

Perchè il software possa comunicare con un proiettore Epson, quest'ultimo deve disporre della funzione Wi-Fi al suo interno; qualora il dispositivo non presentasse questa caratteristica, si può optare per l´adattatore wireless ELPAP10. Nel nostro shop online è presente una varietà di adattatori Wireless.

 

Consiglio:un'ulteriore soluzione wireless viene offerta da Apple, con il Set-Top-Box Apple TV. Tramite AirPlay, viene instaurata una connessione con il proiettore che consente la proiezione dello schermo dei MacBooks, iMac o Mac Mini (Screen Mirroring).

 

Le reti Wi-fi di altri utenti potrebbero influenzare negativamente la qualità di trasmissione, per questo consigliamo di effettuare la connessione tra Mac e proiettore tramite cavo.

Si consiglia di utilizzare il wifi del proiettore solo per la trasmissione di immagini e testi, poiché peri video/film non sarebbe abbastanza potente.

 

Potrebbe interessarti anche questo

 

Beamershop24 Ansprechpartner

In caso di ulteriori richieste potete contattarci telefonicamente o via e-mail, oppure potete semplicemente lasciare i vostri contatti per ricevere supporto gratuito.
 Modulo di contatto  Persona di riferimento